Locali Urbino e dintorni


I locali di Urbino e dintorni sono molto frequentati durante tutto l'anno, e questo ovviamente grazie alla presenza della storica università, anche se è durante l'inverno che raggiungono il numero massimo di frequentatori.

Gli studenti, ma non solo loro, che frequentano i locali Urbino e dintorni non possono non conoscere le serate universitarie organizzate dal Makkia, il giovedì e il sabato sera, con eventi sempre diversi. Se siete ad Urbino, dopo aver visitato il Palazzo Ducale e la casa natale di Raffaello, fermatevi al Caffè Raffaello per un aperitivo, e magari a cena all'Hostaria il Portico, per mangiare pienamente avvolti in una calda atmosfera rinascimentale.

Senza dimenticare il Caffè del Corso, la Taverna degli Artisti e il Caffè del Sole.



Tipologie locali
Bar -  Disco Bar -  Wine Bar -  Ristoranti -  Pizzeria -  Discoteca -  Music Bar -  Cocktail Bar -  Pub -  Agriturismo -  Ethnic Food -  Teatro -  Cinema -  Sala Giochi -  Night -  On The Beach -  Gelateria -  Caffetteria -  Club -  Centro Sociale -  Osteria -  Trattoria -  Disco latino -  Alta Ristorazione -  DinnerDisco -  Sala da ballo - 

locali Ancona e dintorni
locali Pesaro e dintorni
locali Urbino e dintorni
locali Senigallia e dintorni
locali Fabriano e dintorni
locali Civitanova Marche e dintorni
locali Macerata e dintorni
locali Fermo e dintorni
locali San Benedetto e dintorni
locali Ascoli Piceno e dintorni
locali Rimini e dintorni
locali Pescara e dintorni
Servizi su Seratiamo

Locali





ultim'ora da Vivere Urbino

Trasporto pubblico, Biancani: "Dalla Regione un milione per la riqualificazione delle fermate", oltre 200mila euro in provincia

Itinerari della Bellezza 2020, anche Cagli nel progetto di Confcommercio, salgono a 12 i comuni in rete

Quale futuro per gli asili nido Valerio e Tartaruga? Uniti per Urbino chiede chiarimenti al Comune

“Lo sport più bello possibile”, il CSI Pesaro-Urbino organizza un tavolo di confronto con la dirigenza nazionale

Arriva l’app Too Good To Go, la nostra provincia in prima fila nella lotta contro gli sprechi alimentari